KUMBE · BLOG


Vendi esperienze online #pensaciora


02 nov 2020

Davide Aldrighetti
Posted by:
Davide Aldrighetti

#pensaciora: pillole post Covid-19

Osservare, riflettere con ampia visione e agire.

Questi sono i 3 passi che bisogna fare, ora, adesso, sì anche in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo. Anzi, è proprio in questi momenti di crisi che nascono le sfide, gli stimoli migliori e [con una solida strategia alle spalle] i successi.

#pensaciora vuole essere una sorta di rubrica, un appuntamento per tutti i manager, ma anche privati e aziende, che in questo momento hanno bisogno di consigli, o meglio di stimoli per mettere a fuoco il proprio percorso. Il mondo digital non si ferma, anzi, corre ancora più veloce. Con #pensaciora scoprirai idee ed ispirazioni che, oltre a risollevare l’animo, aiutano il tuo business.

 


 

Vendi esperienze online

In questo breve intervento poniamo l’attenzione al mondo delle esperienze di viaggio ma più generalmente di esperienze, non necessariamente dedicate al viaggiatore intrepido. Senza alcuna pretesa di aggiungere nulla di nuovo di quanto più noto soprattutto agli operatori del travel, in particolare cerchiamo di porre attenzione a modalità, canali e strumenti di commercializzazione online delle esperienze

Diciamo che diamo qui un po’ per scontato il concetto di esperienza stessa: cos’è e come costruirla, tendenze, mercato, audience. 

Siamo fermamente convinti che molte delle nostre aziende, soprattutto artigiani, agricoltori, operatori del fantastico mondo agroalimentare del cibo italiano, custodiscano nelle loro attività così tanti elementi di curiosità, bellezza, inclusività, tradizione da costruire infinite esperienze con audience di ampio respiro, dal local all’internazionale. C’è chi poi di costruire esperienze ha fatto il proprio mestiere, chi si dimena in lungo e in largo nella nostra penisola a caccia di tradizioni e pratiche artigiane ormai dimenticate. Di questo stavolta non parliamo.

Esperienze in vendita

Renderle disponibili all’utenza, sfruttando i canali oggi disponibili, dai grandi marketplace alle destinazioni, dai TO/TA locali al proprio canale diretto, è un argomento attuale, di sicuro interesse, ricco di opportunità e che mira sia a potenziare la vendita tradizionale sia a digitalizzare le attività di gestione, organizzazione e approccio all’utente.

Il Covid o post-covid lascerà in dote la necessità di abbandonare, in generale ed in ogni settore, logiche di grandi volumi a favore di logiche dei giusti numeri , ottemperando alle aspettative del pubblico fino a ieri poco contemplate in merito a gestione, pianificazione, organizzazione e valore (economico, sociale, ambientale).

Per fare tutto ciò servono anche strumenti che consentano agli operatori di rispondere fornendo servizi efficaci, rapidi, esaustivi. Digitali!

Già perchè quando parliamo di vendita online tutto sembra semplice, o per certi versi entusiasmante, ma spesso pochi sono pronti o pochi sanno cosa significa veramente e qual è l’effort necessario per farlo: organizzativo, amministrativo, gestionale, intellettuale.

Vediamo per step:

  • Partiamo dalla semplice ricerca.
  • Raccolta dell’informazione
  • verifica di una disponibilità temporale
  • di una configurazione individuale
  • un costo chiaro
  • un processo di registrazione, acquisto e transazione.
  • La gestione del post vendita.

Chi è forte in questo? Ovviamente è un mercato e come tale sono nate piattaforme di diversa natura: dalle globali alle nicchie, ai singoli operatori che grazie al web riescono a farsi largo grazie anche al testimone portavalaore di autenticità che spesso posseggono.

Marketplace di esperienze

Anche per le esperienze esistono i grandi marketplace, canali che fanno della garanzia di visibilità, in virtù del numero di iscritti, pubblico e ingenti investimenti in advertising, la loro forza. AirBnb, Expedia, Viator, GetYourGuide per citare i più grandi player ai quali non serve presentazione. E sono quelli che qui ci interessano meno.

Anzi: a dirla tutta, ce n'è uno in arrivo molto interessante, tutto italiano, ed al quale ha partecipato anche KUMBE. Ne parleremo dopo il suo lancio, insieme agli altri. Stay tuned!

Destinazioni

ll web pullula di portali dedicati a singole micro/macro destinazioni (città, aree geografiche, regioni, consorzi) e a specifiche tipologie di esperienze turistiche. Nelle destinazioni, settore a noi molto caro, abbiamo assistito all’evoluzione del concetto di turismo esperienziale fino alla corsa integrazione di strumenti di promozione e commercializzazione online di esperienze. Sono nate piattaforme ad uso delle DMO/DMC per la proposta e la gestione comemrciale e tecnica della vendita.

Qualche esempio di integrazione al quale abbiamo avuto modo di contribuire:

  • VisitVerona.it, ultimo nato in casa KUMBE, portale di destinazione della Città di Verona e ambiti limitrofi. Uno dei suoi primi obiettivi è promuovere le numerose opportunità esperienziali che Verona e dintorni consentono ad un target molto trsversale. Parliamo di arte, cultura, musica, gastronomia, vino, outdoor, artigianato. Ne è nata una collezione di espereinze frutto degli operatori/fornitori del territorio, in buona parte prenotabili grazie all'integrazione della piattaforma di prenotazione Feratel Deskline su cinque punti vendita territoriali replicati online (perchè gli aspetti giuridico-amministrativi, in Italia, per gli enti pubblici, sono tutt'altro che banali). Le trovate qui.  
  • VisitCampiglioDolomiti.it, destinazione dolomitica che propone ai propri ospiti iniziative uniche e ricercate che valorizzano l'aspetto montano, gastornomico, culturale. Create dalla stessa DMO, prenotabili grazie all'integrazione della piattaforma Feratel Deskline. Le trovate qui 
  • FinaleOutdoor.it, destinazione outdoor per eccellenza ed uno degli ultimi lavori firmati KUMBE. Target molto giovane e digital, primo portale di destinazione orientato all'outdoor, include la possibilità di prenotare esperienze di guida e singoli servizi grazie all'integrazione della piattaforma dedicata al mondo outdoo TREKKSOFT. Qui trovi un'esperienza prenotabile.

Stiamo valutando se mettere anche qualche esempio non targato KUMBE ;)

Marketplace verticali

Ci sono poi una miriade di piccoli marketplace verticali che pongono l’accento su specifiche professionalità, chi sulla conoscenza di locals, chi sposando singole nicchie in un mercato globale.

Un breve elenco, non esaustivo ovviamente, ma che toccano temi a noi vicini:

  • Wineplan e Winerist, marketplace di esperienze in cantina
  • Sharewood: noleggio attrezzatura sportiva e marketplace di esperienze sportive outdoor
  • I love Guido: market place dedicato a guide turistiche professioniste
  • Withlocals: marketplace generalista in grande crescita e che fonda il suo valore sul conoscere 
  • Divecircle: marketplace per gli amanti delle esperienze sub e di mare
  • Triscovery, viaggi in barca
  • GoOutdoor, il marketplace outdoor in Trentino

Made in KUMBE

Vendere esperienze online è la chiave giusta anche nel mondo vino

Il mondo del vino è un mondo complesso, dalla vigna al posizionamento, alla commercializzazione. Diviso tra chi blinda la propria rete di agenti e distributori, chi timidamente e timorosamente si affaccia al web, chi vende su e-wineshop (per non citare il solito!). Ma c'è anche chi sperimenta nuovi approcci, nonostante (o visto) i tempi che corrono!

Tutti vogliono vendere vino: ma ciò che l'utente cerca oggi in cantina non è il vino!

È l'esperienza ad esso connessa: di conoscenza, interazione, scoperta, di ciò che sta dietro e dentro un vino. L'insieme di terroir, storie, passioni, competenze, creatività, tipicità: valori  che ogni cantina, famiglia, vignaiolo generalmente porta con sè nel prodotto che crea.

Questo è un vero motore e generatore di vendita online, indiretta, del vino. 

Esperienze e turismo enologico online. Perchè funziona?

Pensare di vendere esperienze online e portare utenti in cantina?

  • l'utente acquista e prenota la degustazione (e la paga prima, anticipata): consente di pianificare, limitare e gestire al meglio le visite, sai già quando vengono, quanti sono, cosa degusteranno
  • gli utenti, attesi, accolti e coccolati compreranno sicuramente del vino: e banalmente compreranno di più, il costo della degustazione, pagato anticipatamente online, nemmeno se lo ricorderanno più.
  • si potrà fidelizzare l'utente che grazie a coupon o programmi di adesione potrà acquistare anche online, dopo aver toccato con mano qualità, passione e autenticità.

Cosa serve?

Contenuto, prodotto, passione. Bellezza.

Il resto è facile e lì KUMBE mette in campo le proprie competenze e strumenti per compiere il passo:

  • una comunicazione intelligente, efficace e rappresentiva, autentica
  • delle esperienze di valore, prezzi chiari, acquistabili online in modo semplice e veloce.
  • una piattaforma tecnologica sicura, performante e facile

Un cliente ci ha creduto e oggi, dopo pochi mesi, si è quasi ripagato l’investimento. In attesa che il Covid consenta di riaprire le porte e prenotare la tua degustazione o soggiorno facci una visita qui:  Tenuta Santa Caterina, winery di bellezza. Vino, Relais, esperienze in cantina nel Monferrato.







Kumbe blog



contenuti-integrazioni-web-service-kumbe,2396.jpg?WebbinsCacheCounter=1
browser-benchmark,2369.jpg?WebbinsCacheCounter=1
nuova-visione-aziendale-kumbe-agenzia-web-trentino,2336.jpg?WebbinsCacheCounter=1

Web marketing, siti web & nuove tecnologie...
La tribù Kumbe è a tua disposizione.


PER IL TURISMO

PER IL TURISMO
Web marketing per l'ospitalità, i servizi e le destinazioni



PICCOLE E MEDIE IMPRESE

PICCOLE E MEDIE IMPRESE
Software e applicativi web-based per l'impresa



ECOMMERCE

ECOMMERCE
Soluzioni per il il commercio elettronico



PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
Strumenti siti e portali per la PA



CONSULENZA E STRATEGIA

CONSULENZA E STRATEGIA
Consulenza professionale e supporto alle imprese



NUOVE TECNOLOGIE e RICERCA

NUOVE TECNOLOGIE e RICERCA
Servizi avanzati ed integrati per imprese high-tech



logo quik kumbe

Quik, un nuovo prodotto made in Kumbe

QUIK è un software gestionale, un sistema operativo automatizzato che organizza i tuoi dipendenti, le loro attività lavorative, logistica, fatturazioni e anagrafiche. Business Intelligence, reportistica e controllo economico dei progetti ne fanno una completa soluzione manageriale.

Scopri di più di Quik

Azienda per il Turismo Dolomiti Paganella
Azienda per il Turismo Val di Non
Terme di Rabbi
Finale Outdoor Region

Finale Outdoor Region
Bike, Climbing, Sailing, tutto l'Outdoor che desideri è a Finale!


Dettagli   Visita il Sito
Prosecco Hills
Andalo Life, Family Activity Park
Ski Area Campiglio Dolomiti
Pretzhof Selection


Kumbe Tribu


I guerriglieri del Web

Il nostro totem: la zwebra!

Tre capostipiti e tanti sciamani con un'unica battaglia da combattere: la qualità sul web!
Tutti battaglieri giovani e professionali pronti per affrontare qualsiasi sfida nella comunicazione sul web, la strategia digitale, il web marketing online, i social media e le applicazioni informatiche.
Ciascuno con mille passioni e dedito a numerose attività: chi fa pesca subacquea, chi canta e suona la chitarra, chi è sempre in sella alla propria mountain bike, chi scrive e chi legge, chi kazzeggia, chi ama il buon vino, chi la birra, chi camminare in montagna, chi crogiolarsi al sole, chi arrampicarsi sui pendii innevati, chi farsi del male, chi si sposa, si fidanza, chi si lascia e chi s'innamora. Chi ama il mare e chi la montagna, chi vive d'adrenalina e chi di tranquillità. Chi è nato sul lago, chi in Svizzera, in Spagna, in Germania, in Transilvania, in Brasile ... e tutti con un fattor comune: la passione per il web!



Nicola Mosca

Nicola Mosca
CEO | Software Consultant

Davide Aldrighetti

Davide Aldrighetti
DIGITAL STRATEGIST

Marco Parolari

Marco Parolari
PM | web consultant

Ernesto Baruzzi

Ernesto Baruzzi
IT consultant

Mirian Molina

Mirian Molina
Digital account

Francesca Novali

Francesca Novali
Digital Media - Content Curator

Niccolò Pennestre

Niccolò Pennestre
Sales account

Marta Sufaru

Marta Sufaru
Sales Account

Philipp Matz

Philipp Matz
Art director - UX/UI designer

Valentina Giovanelli

Valentina Giovanelli
UX Designer

Laura Palluello

Laura Palluello
SEO SPECIALIST & ADS

Massimo Malacarne

Massimo Malacarne
Senior Software Developer

Giorgio Ennas

Giorgio Ennas
Software Development Team Manager

Marco Aldegheri

Marco Aldegheri
Senior Software Developer

Fabrizio Leonardi

Fabrizio Leonardi
SENIOR SOFTWARE DEVELOPER

Moreno Trainini

Moreno Trainini
Junior Software developer

Mattia Malfatti

Mattia Malfatti
PROJECT MANAGER

Ion Turcan

Ion Turcan
JUNIOR WEB DEVELOPER

Daniele Salvini

Daniele Salvini
JUNIOR SOFTWARE DEVELOPER

Vuoi far parte della tribù?

Vuoi far parte della tribù?
Inviaci il tuo curriculum


Ecco chi ha dato fiducia alla tribù...

In groppa alla zebra! Loro galoppano, combattono e vivono il web al nostro fianco.

Courmayeur Mont Blanc CSC
Azienda per il Turismo S.p.A. Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena
Dolomiti Paganella Bike
logo-ski
Andalo Life
Val di Non
Prosecco Hills
Skirama Dolomiti Adamello-Brenta
3tre Campiglio
Trentino
Mieli thun
Unox
Adler
Trentino Fishing
Diatec Group
Castelli
Sportsul
Apt dolomiti paganella
Cantine Lunelli
Comano Valle Salus

KUMBE DIGITAL TRIBU
Via Fabbrica 52/B, 38079 Tione di Trento TN
tel +39 0465 322204
info@kumbe.it

Contattaci:

Hai raggiunto il limite

Invia richiesta

Grazie

Ti abbiamo inviato un'email. Per attivare la newsletter clicca sul link che troverai nel messaggio, grazie!

Iscriviti alla newsletter